I protagonisti della politica economica italiana si incontrano a Siena

Anna Maria Furlan, Pier Paolo Baretta, Paolo Feltrin e Alberto Berrini,

gli ospiti dell’iniziativa organizzata da Cisl Siena in collaborazione con AReS

 

Anna Maria Furlan (segretaria generale CISL), Pier Paolo Baretta (Sottosegretario al Mef e presidente nazionale AReS), Paolo Feltrin (docente dell’Università di Trieste) e Alberto Berrini (economista e consulente economico CISL nazionale).

Sono questi gli ospiti dell’appuntamento pubblico con il quale il prossimo venerdì 19 gennaio 2018 alle ore 16.30 presso la Sala Patrizi (a Siena, in via di Città n.75) si concluderà ufficialmente la terza edizione del corso avanzato di economia politica organizzato da CISL Siena in collaborazione con AReS (Associazione per il Riformismo e la Solidarietà) con il patrocinio del Comune di Siena.

 

Obiettivo dell’iniziativa che ha coinvolto 20 giovani laureati del territorio è stato quello di far loro acquisire competenze specifiche in campo economico e sociale per introdurli concretamente nel mondo del lavoro.

 

Un’occasione formativa importante che ha offerto possibilità reali di occupazione e che testimonia l’impegno di AReS e CISL Siena verso i più giovani indirizzandoli verso il mondo del lavoro ed aiutando loro ad affrontare i cambiamenti che questo comporta.

 

Oltre 60 le risorse coinvolte, 6 aziende tra sponsor e partner che nella sede dell’auditorium Santo Stefano alla Lizza hanno vissuto momenti di alta formazione, fino al career day durante il quale i partecipanti hanno avuto l’opportunità di confrontarsi con il mondo del lavoro per progettare il loro futuro professionale con ricadute occupazionali che stiamo monitorando.

Le tematiche trattate durante le lezioni tenute da professori universitari ed economisti di fama nazionale hanno spaziato dagli aspetti gestionali innovativi, all’evoluzione tecnologica ed alla pianificazione strategica.

 

Di particolare rilievo è stato il confronto con le aziende di successo del territorio a cui i corsisti hanno avuto la possibilità di offrire la propria candidatura di lavoro o stage.

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s