Il cookware TVS protagonista a FICO

C’è anche TVS, player di riferimento nel mercato degli strumenti di cottura in alluminio rivestiti di materiale antiaderente, tra le aziende italiane protagoniste di FICO-Fabbrica Italiana Contadina, il più grande parco agroalimentare del mondo gestito da Eataly World presentato in anteprima stampa, che il 15 novembre prossimo aprirà i battenti a Bologna, offrendo ai visitatori uno spaccato di tutto il meglio del saper fare enogastronomico italiano.

L’azienda di Fermignano, che in 50 anni di attività ha conquistato i mercati internazionali grazie alla capacità di generare costantemente innovazione e creatività nel mondo del cookware, attraverso una filiera 100% italiana, sarà presente a FICO nell’ambito di “Mercati e Botteghe”, con uno spazio espositivo all’interno dell’area “La casa e di più”. Per caratterizzarlo, TVS ha scelto il leit motiv del “food”, declinato nelle espressioni di “colore dell’anima”, “amore al primo sguardo”, “metodo e struttura”, “forma di emozione”: concetti ai quali l’azienda ispira da sempre le proprie linee.

In esposizione, una selezione dei suoi prodotti più rappresentativi – suddivisi in quattro aree tematiche, ovvero piccoli strumenti per cotture monoporzione e articoli speciali perfetti per idee regalo e non solo, padelle ispirate al colore, area design e area tecnologica con prodotti dedicati a cottura induzione o materiali speciali – che saranno anche in vendita. Tra le tante linee proposte, a raccontare il know-how e lo stile di TVS saranno in particolare  le linee Artusi 2.0 by Antonio Citterio, vincitore del German Design Award 2017, Decò design by Harry-Paul, premiata con il Good Design 2014, Natura, con l’innovativo rivestimento Vegetek, e Mito, con rivestimento al titanio, fiore all’occhiello delle tecnologie TVS.

Quella di FICO Eataly World, che vedrà TVS al fianco di altri brand che hanno fatto la storia del made in Italy nel mondo, sarà dunque una vetrina di grande prestigio e di eccezionale visibilità per l’azienda marchigiana. Basti pensare che i promotori del parco agroalimentare bolognese puntano a raggiungere i sei milioni di visitatori all’anno dall’Italia e dal mondo.

“È per noi una grande soddisfazione poter essere parte attiva di FICO, nel più grande parco agroalimentare del mondo – afferma Giuseppe Alberto Bertozzini, CEO TVS–  perché crediamo fortemente in questo progetto che celebra l’eccellenza enogastronomica italiana, uno dei pilastri di quel made in Italy che anche noi cerchiamo di esaltare attraverso i nostri strumenti di cottura, ideati per coniugare innovazione, funzionalità ed estetica. Nella più autentica tradizione italiana che ha saputo conquistare consensi in tutto il mondo”.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s