Il caffè migliora la resistenza fisica

caffè

L’Università della Georgia negli Stati Uniti ha trovato che “il caffè migliora la resistenza fisica” nell’ambito delle qualità sportive della gente.

Lo studio, pubblicato sul ‘Journal of Sport Nutrition and Exercise Metabolism’ ha analizzato più di 600 studi per giungere alle sue conclusioni.

Nell’analisi fatta dell’Università della Georgia, le prestazioni degli atleti che avevano bevuto caffè era significativamente aumentata: gli atleti, che avevano consumato da 3 a 7 milligrammi di caffeina, avevano avuto un miglioramento del 24% nella resistenza media.

Il caffè è assorbito in modo relativamente rapido e 3-5 tazze di caffè al giorno possono aiutare il fegato e il cervello, mentre più di 5 potrebbero generare problemi.

A queste conclusioni era giunto uno studio fatto, qualche tempo fa, dai ricercatori della School of Public Health di Harvard.

Anche un rapporto del National Institute of Environmental Medicine di Stoccolma ha studiato l’associazione del caffè in relazione agli eventi cardiovascolari.

Questo gruppo aveva analizzato il consumo di caffè in quasi 480 000 partecipanti, scoprendo che consumare da 2 a 6 tazze di caffè ogni giorno aiuta ad avere meno rischi cardiaci.

Advertisements