Internet? Crea lavoro anche per i professionisti “old style”

Il caso chitarrafacile.com, che ha coinvolto i maestri di chitarra per i suoi corsi e nella sua community online.
Il web viene a volte accusato di estromettere i professionisti “tradizionali”, magari poco avvezzi alla Rete. Un “digital gap” che impoverirebbe molti settori poco predisposti al digitale. Esistono invece diversi esempi nei quali proprio internet, se utilizzato nel modo giusto, ha potuto contribuire alla crescita di questi professionisti “old style”, creando valore e lavoro.

Continue reading “Internet? Crea lavoro anche per i professionisti “old style””

Advertisements

OGM non dannosi: ora si apra un dibattito

“Lo studio della Scuola Superiore Sant’Anna e dell’Università di Pisa pubblicato su Scientific Reports che analizza i dati sulle colture Ogm dal 1996 al 2016 in Europa, USA, Sud America, Asia, Africa e Australia dimostra una volta di più che ‘non c’è alcuna evidenza di rischio per la salute umana, animale o ambientale dal mais transgenico'” hanno affermato Filomena Gallo segretario e Marco Perduca coordinatore delle attività internazionali dell’Associazione Luca Coscioni e candidati per +Europa con Emma Bonino al Senato. “Si tratta di un lavoro che sistematizza quanto prodotto negli anni da decine di ricercatori e che conferma la non pericolosità degli organismi geneticamente migliorati e che va nella direzione opposta di quanto deciso da tutti i governi italiani da 20 anni a questa parte”. 

“Lo scorso 13 settembre” continuano Gallo e Perduca Una sentenza della Corte di Giustizia aveva chiarito che ‘qualora non sia accertato che un prodotto geneticamente modificato possa manifestamente comportare un grave rischio per la salute umana, per la salute degli animali o per l’ambiente, tanto la Commissione quanto gli Stati membri non possono adottare misure di emergenza, come per esempio il divieto della coltivazione di mais MON 810’

A quella decisione l’Italia ha risposto con la conferma delle solite proibizioni. Oggi, alla luce dello studio pisano occorre aprire un dibattito nel merito e rivedere quei vecchi divieti consentendo, se non altro, la semina di mais OGM come richiesto da anni da Giorgio Fidenato. Non possiamo relegare l’Italia, uno dei maggiori consumatori di masi dell’UE a fanalino di coda nella produzione di un mangime fondamentale per decine di nostri prodotti tipici. Chiediamo al Ministro Martina di rivedere radicalmente le sue posizioni di retroguardia in materia di biotecnologie.

New York City e la nuova Midtown Manhattan

NYC & Company, ente del turismo di New York City, invita a riscoprire Midtown Manhattan, il quartiere più celebre ed esuberante di NYC, che negli ultimi mesi è stato il protagonista di nuove aperture di hotel e attrazioni. Tappa imperdibile per chi visita la città per la prima volta, Midtown offre sempre novità anche ai turisti più affezionati che potranno vivere nuove esperienze legate alla musica, all’arte, allo sport e alla cucina. Per maggiori informazioni su cosa fare e vedere a Midtown e a NYC, visitare www.nycgo.com.

Continue reading “New York City e la nuova Midtown Manhattan”

SCAB Design: un progetto residenziale a Parigi

Il tavolo Natural Metropolis di SCAB Design è stato inserito nel progetto residenziale curato dall’Architetto Vincent Parreira.

 

 

Image

 

 

Guardare Parigi dall’alto, osservarne le facciate e i tetti da un osservatorio privilegiato, la sala da pranzo, che in Francia, come in Italia, è il cuore della casa è impagabile. Al centro del cuore c’è un tavolo, il Natural Metropolis in vetro e faggio. Leggero e scultoreo. Luce, materia e silenzio, sono i tre elementi che caratterizzano la ristrutturazione dell’architetto Vincent Parreira in Capucines Boulevard. Sono stati seguiti gli stessi criteri per la definizione dell’interior design, pochi pezzi e tutti di grande valore estetico.

Image

 

 

L’essenzialità e la trasparenza del tavolo di SCAB Design consente di lasciar correre lo sguardo verso la Ville Lumière di giorno e verso il cielo di notte. L’interior designer nella scelta degli arredi ha giocato, creando continui rimandi tra loro. La lampada a parete di Serge Mouille dialoga con il tavolo Natural Metropolis, che a sua volta si confronta con il parquet e le sedie danesi. Un piccolo luogo magico in cui lasciarsi trasportare dal tempo.

 

 

Oman: primavera in rosa

Alla scoperta delle montagne fiorite del Sultanato, tra avventura, relax e tradizione

Ufficio del Turismo Sultanato dell’Oman
Il Sultanato dell’Oman è situato nella porzione sud-orientale della penisola arabica, ha un’estensione maggiore dell’Italia con i suoi 309.500 km²  e conta circa 2.400.0

Ogni anno, tra marzo e maggio, l’Oman si trasforma in un paradiso di profumi e colori grazie alla fioritura della rosa damascena sulle pendici di Jabal Akhdar. La “montagna verde” si tinge così di sfumature che vanno dal rosa intenso al pastello, creando uno spettacolo molto suggestivo. Per ammirarlo con i propri occhi si possono scegliere tranquille passeggiate tra i roseti e i frutteti oppure optare per percorsi trekking e climbing ad alta quota, per godere di una vista mozzafiato.

Continue reading “Oman: primavera in rosa”

Seconda edizione del bando testinscena

Concorso online per giovani compagnie teatrali professioniste

Lugano. Dal 19 febbraio al 30 marzo è online il bando del concorso testinscena 2018, pubblicato sul sito fondazioneteatro.ch

 

Auspicando con questo nuovo bando di incrementare il numero di progetti partecipanti rispetto ai 52 pervenuti nell’edizione precedente che ha visto la vittoria della giovane compagnia milanese Connettiv024grammi con La fabbrica della felicità che ha debuttato a dicembre a Lugano e Milano con 2 sold out, la Fondazione Claudia Lombardi per il teatro intende dare continuità al suo impegno a favore della promozione dell’arte teatrale e della recitazione nella Svizzera italiana e in Lombardia. Continue reading “Seconda edizione del bando testinscena”

Astro: formazione del personale addetto alle sale da gioco

Riprende nelle Marche il calendario dei corsi di formazione per titolari e personale di sala che vedrà impegnata l’associazione Astro: le tappe sono in programma il 16 gennaio a Fano, il 18 gennaio ad Ancona e il 25 gennaio a Macerata. Astro ha da sempre adottato una politica di prevenzione per combattere le problematiche legate alla pratica di gioco che poggia su una corretta informazione e una doverosa formazione di chi, quotidianamente, ha un rapporto diretto con gli utenti del “prodotto gioco”. L’associazione -i n collaborazione con Articolo 1 – ha messo a disposizione le competenze dei propri professionisti per strutturare un percorso formativo che incrementi la sicurezza degli ambienti di gioco e l’accrescimento della professionalità degli operatori.

Continue reading “Astro: formazione del personale addetto alle sale da gioco”